Robot e Realtà Virtuale una Combinazione Vincente

Il Buzz intorno alla realtà virtuale e a quella aumentata permane sul mercato da qualche anno e sebbene alcune tecnologie sembrino decisamente più mature, come le Hololens di Microsoft, l’applicazione della realtà virtuale specialmente nell’industria di manifattura è ancora per la maggior parte oggetto di studio. Un possibile utilizzo di robot e realtà virtuale è in fase di sviluppo presso l’MIT di Boston.

Gli ingegneri del Massachusset’s Institute of Technology hanno infatti sviluppato e testa una tecnologia che permette di combinare robot controllati da remoto con l’Oculus Rift in un modello in cui l’uomo agisce come se fosse un pilota all’interno del robot stesso.  Per guidare il robot oltre al visore il pilota deve utilizzare anche gli Oculus Rift Touch Controllers che sono i dispositi attraverso cui effettivamente si controllano i movimenti fatti dal robot nella realtà.

I primi test hanno dimostrato come sie possibile effettuare operazioni complesse come quella di raccogliere delle viti o di impilare dei blocchi con molta più efficacia e con molta più affidabilità rispetto ad altri sistemi precedentemente studiati. In questo momento la ricerca si sta orientando verso l’estensione del numero di operazioni che sarà possibile effettuare e l’ampliamento della gamma di roboto con cui il sistema è compatibile.

Le applicazioni di questa tecnologia in campo industriale sono molte. Oltre a permettere a molti operatori di lavorare da remoto, potrebbe dare la possibilità di intervenire con maggiore efficacia in situazioni potenzialmente pericolose per l’uomo o in condizioni inospitali.

Il progetto CSAIL, questo il nome dell’iniziativa dell’MIT, potrebbe anche aiutare persone con invalidità ad avere una maggiore mobilità e a realizzare operazioni che gli sarebbero invece precluse dalla loro condizione e ha quindi anche un’importante valenza sociale.

Sebbene siano stati fatti dei progressi veramente significativi sarà necessario ancora parecchio tempo prima che questa tecnologia sia fruibile in modo concreto a un consistente numero di persone, ma siamo convinti che quello tra robot e realtà virtuale possa essere un connubio efficacie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud